Ark 48

Quiete

dicembre 2023

Il piano editoriale 2023-2024 della rivista Ark disegna una fitta trama di corrispondenze tra quattro temi, articolati attorno alla categoria della distanza e profondamente intrecciati tra loro, tanto da essere più o meno agilmente sovrapponibili e mai completamente separabili.
A definirli ed enunciarli sono altrettanti titoli: la Quiete (Ark 48, dicembre 2023) e la Lontananza (Ark 49, marzo 2024), la Tecnofilìa (Ark 50, giugno 2024) e la Tradizione (Ark 51, settembre 2024).
Dal “qui ed ora” dell’abitare quotidiano e della sua perturbante quiete domestica alla fascinazione per un altrove lontano, dall’intimità di una stanza o di un giardino all’incoglibile vastità del non ancora sperimentato, Ark percorrerà le distanze misurabili dello spazio costruito e quelle più indefinite della memoria e della psiche, quelle che ci separano da un ricordo profondo o da un luogo apparso in sogno.
Alla dimensione della Quiete, riconquistata o ricercata, sono riconducibili i fenomeni diffusamente percepiti nella contemporaneità quali il burn-out o la great resignation sfocianti nelle dimissioni volontarie e di massa dal lavoro, o ancora la rivalutazione delle autoproduzioni, il riemergere di comunità autopoietiche, esito di una fuga crescente da una produttività diventata astratta, incomprensibile e priva di riferimenti e alla cui abdicazione corrispondono riemersioni di esperienze portatrici di senso. Tra esse il lavoro stesso, che, lontano dallo scomparire per lasciare il campo alla robotica e all’intelligenza artificiale, torna ad essere misura di una compiutezza esistenziale e non solo una funzione. Se nel 49 d.C. fu Seneca, nel trattato filosofico De brevitate vitae, a riconoscere il valore prezioso del tempo avvertendoci circa i pericoli di un’esistenza inariditasi nella futilità delle apparenze, degli obblighi e dei ruoli strumentali, un sentiero possibile, esplorato da Ark, vede riavvicinarsi tecniche e usanze tradizionali, equilibri avvertiti come necessari ed esplorazioni di lontananze.

Sfoglia il sommario Acquista