ARK 30

INVENZIONI

Giugno 2019

Comitato Scientifico

Federico Bucci, Franco Farinelli, Imma Forino, Silvia Loddo, Renata Meazza, Massimiliano Savorra

Direttore

Davide Pagliarini

Comitato di Redazione

Francesca Acerboni, Michela Bassanelli, Gianluca Gelmini, Francesca Gotti, Michela Facchinetti, Marco Mazzola, Maria Claudia Peretti, Elena Turetti

Acquista

Abstract

Questo numero di Ark traccia i confini di un mondo in cui la tecnologia d’avanguardia viene applicata per fabbricare oggetti, reti e infrastrutture con una impronta ecologica trascurabile e la bassa tecnologia – a cui l’architettura è ancora tenacemente legata – per produrre beni massivi, trasmissibili alle generazioni nel corso dei secoli. La città europea che abbiamo conosciuto e frequentato fino ad oggi è andata consolidandosi sui paradigmi dell’austerità e di un sobrio e duraturo classicismo che tuttavia riflettevano la solidità di un potere conservato con la forza più

che la certezza di valori collettivi ed egualitari. La città di domani si appresta a rivendicare quel diritto alla solidità cambiandone tuttavia il segno, fino a farlo diventare una conquista inclusiva e sovversiva, antidogmatica, che ben si traduce, ad esempio, nella durevole presenza di manufatti dalla natura povera che oggi potrebbero ospitare nuove funzioni nel segno di un ‘nuovo arcaismo.’

Questo numero di Ark va alla ricerca di invenzioni, di storie esemplari, di opere singolari che esprimono una conciliazione tra le dimensioni complementari della longevità e del divenire, tra massa e leggerezza, tra permanenza e movimento, upgrade tecnologico e downgrade, nel segno di una profonda convinzione ambientalista che assegna a ciascun ambito dell’agire umano i propri limiti, le propria necessità e le proprie libertà, i propri orizzonti di crescita e di decrescita.

Sommario

Ai lettori / Invenzioni

Testo di Davide Pagliarini

 

Editoriale / L’invenzione primitiva

Testo di Imma Forino

 

Crossing / Monouso. Da sogno a incubo

Incontro con Sergio Cisani e Stefano Cozzolino

A cura di Maria Claudia Peretti

 

900 Bergamo / Moderno ostinato

Sergio Invernizzi, Uffici della società SIAD, Bergamo, 1982-1985

Testo di Giovanni Comoglio

 

900 Lombardo / Mario Bacciocchi. Le invenzioni per Enrico Mattei

Testo di Massimiliano Savorra

 

Enciclopedia del saper fare / Tessili nuovi. Snia Viscosa

Testo di Michela Bassanelli

 

Contemporaneo lombardo / Scolpire il tempo

Ceresa architetti, Architettare il tempo, Faggeto Lario Como, 2014

Testo di Davide Pagliarini

 

Atlante / Geografie intime sul Monte Canto

Testo di Elena Turetti

 

Incontri ravvicinati / Nuovo arcaismo

Baran Ciagà, Giuseppe Gambirasio, Giorgio Zenoni, edificio per esposizione mobili, Bergamo, 1968

Testo di Davide Pagliarini e Michela Facchinetti

 

Land / La speranza ambientale. Riflessioni e frammenti su ambiente e progetto HFG di Ulm, XXII Triennale di Milano

Testo di Francesca Acerboni

 

Fotografia / Altrove. Pietro Motisi

Testo di Elena Turetti

 

La città rimossa / Miniere urbane. La città delle terre rare. Relight Italia

Testo di Francesca Gotti

 

Wunderkammer

A cura di Michela Facchinetti

 

Lemmario

A cura di Elena Turetti