ARK 23

SUBTERRA

Agosto 2017

Comitato Scientifico

Federico Bucci, Franco Farinelli, Imma Forino, Silvia Loddo, Massimiliano Savorra

Direttore

Davide Pagliarini

Comitato di Redazione

Michela Bassanelli, Francesca Gotti, Alessandro Mazzucchini, Maria Claudia Peretti, Elena Turetti

Acquista

Abstract

Con il numero Subterra, Ark si immerge nel sottosuolo, andando alla ricerca di paesaggi invisibili. Cave di marmi e conglomerati, miniere di zinco e piombo, sale macchine di centrali idroelettriche, rogge e canali ipogei, cannoniere cinquecentesche. Ma anche case, alberghi, musei e archivi fotografici. Uno sguardo, quello nel sottosuolo, tortuoso e labirintico, a volte impossibile e a cui è necessario sostituire altri strumenti percettivi.

Preferendo la “terra” al “suolo”, un termine diffusamente utilizzato nelle società industrializzate, si è deciso di porre attenzione alla percezione, alla relazione con il corpo, ai significati simbolici che i luoghi e le cose portano con sé. L’esperienza che si compie in un luogo sotterraneo riporta l’uomo al mito, alle divinità ctonie, ad un mondo che non conosce ancora l’agricoltura, la stanzialità e la civilizzazione. Se il suolo è la porzione della Terra utilizzabile dall’uomo, il sottosuolo ne è la profondità esplorabile per cercare materie fossili, acqua, metalli, pietre e inerti, o per depositare rifiuti e scorie. Il sottosuolo è un territorio da colonizzare e da porre a profitto. Costruire nel sottosuolo significa altresì produrre insediamenti ad alta densità, un rimedio alla congestione o alla dispersione disordinata delle società umane sulla superficie terrestre. Insieme, il sottosuolo e il cielo individuano un asse verticale, consacrato alla colonizzazione planetaria o ad una compressione delle città nel segno dell’efficienza.

Sommario

Ai lettori / Subterra

Testo di Davide Pagliarini

 

Editoriale / Un futuro verso il sottosuolo?

Testo di Massimiliano Savorra

 

Crossing / L’insostenibile tutela dell’“apparenza”

Incontro con GianMaria Labaa e Moris Lorenzi

A cura di Maria Claudia Peretti

 

900 Bergamo / Visioni sotterranee. I cinematografi ipogei della città di Bergamo

Testo di Monica Resmini

 

900 Lombardo / L’albergo Diurno Venezia a Milano

Piero Portaluppi, Milano, 1923-1925

Testo di Michele Aversa e Lucia Borromeo Dina

 

Enciclopedia del saper fare / Cavità

Testo di Michela Bassanelli

 

Contemporaneo Lombardo / Innesto tellurico

Lgb architetti – Luciano Giorgi con Liliana Bonforte, Casa nelle Alpi, Chiesa Valmalenco, Sondrio, 1998-2002

Testo di Alessandro Mazzucchini

 

Atlante / Affioramenti

Testo di Elena Turetti

 

Incontri ravvicinati / Energia potenziale

Gio Ponti, Centrale idroelettrica Edison, Cedegolo, Brescia, 1950-1951

Testo di Davide Pagliarini e Michela Facchinetti

 

Land / Giacimenti. Le miniere della Valle del Riso

Testo di Davide Pagliarini

 

Fotografia / Repêchage. Archivi fotografici AESS

Testo di Elena Turetti

 

La città rimossa / Camera obscura. Le cannoniere delle Mura Veneziane di Bergamo

Testo di Francesca Gotti

 

Wunderkammer

A cura di Michela Bassanelli

 

Lemmario

A cura di Elena Turetti